NEWS

Agosto 2019

MERCATI MEDIO ORIENTE. SI AL FOOD & BEVERAGE MADE IN ITALY, SOPRATTUTTO SE HEALTHY E CERTIFICATO

di Remo Ciucciomei

Il Medio Oriente è un’area geografica estesa e diversificata di consumo dove il food & beverage Italiano di qualità godono di un diffuso grado di apprezzamento . Si tratta inoltre di un’area con popolazione giovane, di età media inferiore a quelle dei Paesi Europei, con punte di alta capacità di acquisto e  tendenze di consumo in rapida evoluzione. In questo contesto si rivela interessante seguire le tendenze di alcune categorie discorsive di consumo (come quelle legate al “salutare”, “naturale”, “compatibile”, “biologico”, etc) per vedere se e come le stesse  stanno facendosi strada anche nella consapevolezza e nell’attenzione dei  consumatori dei Paesi Medio/Orientali.  

Analizzando i fattori chiave delle conversazioni avvenute sui social media (blogs, facebook, twitter, etc.) in dodici Paesi dell’area Medio Orientale tra il 2012 e il 2016 un Rapporto di ricerca sulle tendenze alimentari nei Paesi del Medio Oriente ci fornisce una prima conferma di tali attenzioni. Lo studio ha evidenziato curve crescenti delle conversazioni aventi come oggetto l’ healthy food a discapito di quelle sul fast food. Ad esempio dal 2012 al 2016 le conversazioni sulle abitudini alimentari salutiste (vegetariane, vegane, etc.) hanno registrato un incremento del 169%.      

Una tendenza certamente non omogenea se  si considera che stiamo parlando di un’area composta da diciassette Paesi con situazioni economiche, politiche e sociali molto diversificate. Tuttavia una tendenza generale meritevole di attenzione per le aziende Italiane già presenti nell’area o intenzionate ad avviarvi un processo di internazionalizzazione. Soprattutto quando si tratta di imprese che, oltre ad avvantaggiarsi del naturale effetto traino del Made in Italy, possono valorizzare le conoscenze acquisite su metodi di produzione codificati e certificati.

Il progetto “remomero branding export” di cui mi occupo ha messo a punto soluzioni all’avanguardia per i brands Italiani che intendono costruire una ipotesi di lavoro intorno alle opportunità  emergenti nei Paesi dell’area Medio Orientale. Aiutiamo l'azienda ad andare oltre la semplice raccolta di tali opportunita' strutturando una strategia attiva di presidio del brand operando  direttamente dal Libano, Paese strategico per lo sviluppo di una azione di internazionalizzazione che, almeno in prospettiva, guardi all' area geografica nel suo insieme. Garantiamo soluzioni di temporary management funzionali alla sostenibilita' del progetto che, grazie alla nostra presenza in loco, si possono rivelare sostenibili anche per imprese  di piccola e media dimensione che hanno il loro punto di forza nella qualita' e innovazione del prodotto.